Vita

La scrittrice smemorata


Da un po’ di tempo sto accarezzando l’idea di riprendere in mano un vecchio romanzo che ho iniziato a scrivere nel lontano 2003…
Una storia ambientata nel 1600, in Campania, durante a rivoluzione di Masaniello. Il tutto nacque dal primo esame che dovevo dare al DAMS di Roma Tre, Storia del Teatro. Il secondo capitolo era sui Giullari. Iniziai a fantasticare di un giullare che assomigliava molto al mio caro Peter Pan, abbandonato ancora in fasce, ma cresciuto dai monaci. Un ribelle, uno spirito libero che s’innamora di una…

No, che faccio, vi racconto la trama?

Il dramma è che non mi ritrovo più la bozza che avevo iniziato!!!

La storia la ricordo perfettamente, e in ogni caso ho una traccia scritta in forma di soggettone perché più avanti pensai di farlo diventare uno sceneggiato. Ma quella bozza…

Certo dovrei lavorarci molto, il mio stile è talmente cambiato, da allora.

Che faccio?

Continuo la ricerca disperata della vecchia bozza o… ricomincio da capo???

Si accettano consigli!!

Un caro saluto a tutti voi che mi leggete
La vostra Dory

Scrittrice smemorata (e disordinata)

3 pensieri su “La scrittrice smemorata”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...