Poesie, Vita

Linea B

Avete mai vissuto in una grande città? Io l’ho fatto per un po’ di tempo. Ho frequentato l’Università a Roma. All’inizio era tutto molto esaltante. Ero una studentessa che veniva da una piccola città e che in poco tempo si era ritrovata catapultata in un mondo pieno di stimoli e di novità! Mi sembrava di avere tutto a portata di mano. Piano piano però, lo stress ha preso il sopravvento su ogni cosa. Tutto era diventato dispersivo e sentivo di non avere più il controllo sulla tua giornata.

Terribile! Tornai in Sardegna.

Ho passato tanto tempo a rifiutare l’idea di andare a Roma, ne avevo terrore. Mi sono rifiutata anche di andare a trovare cari amici. Prendere i mezzi pubblici era per me un supplizio, non avevo nessuna intenzione di ributtarmi in quel caos infernale.

A dicembre sono dovuta tornare lì per lavoro e ho anche dovuto prendere la metro. Pensavo sarebbe stato un trauma, invece…

… invece mi è tornata in mente una vecchissima poesia che ho scritto proprio in metro, secoli fa, e voglio proporvela nel post di questo lunedì!

E voi? Avete mai vissuto in una grande città? Come vi siete trovati? Cosa avete provato?

“Quando passo tra le anime

corridoi stretti di fragranze e idee

il sole dentro

ridondante fuori

stillo gioia

Nessuno si accorge degli occhi

Ma è proprio questo il bello!”

Roma 26 marzo 2004

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...